Epatectomia sinsitra per voluminoso Epatocarcinoma (20cm)

Epatectomia sinistra per voluminoso epatocarcinoma di 20 cm . Epatectomia con resezione di di tre segmenti epatici per tumore del fegato  a contatto con la vena sovraepatica media, diagnosticato come neoplasia maligna ala  TAC e Risonanza magnetica.  Intervento realizzato questa settimana in Chirurgia M.Rubino , Policlinico di Bari

Bisegmentectomia 4-5 per tumore della colecisti e linfadenectomia Chirurgia Generale "M.Rubino", Policlinico di Bari

Bisegmentectomia 4-5 per tumore della colecisti. Epatectomia con resezione di due segmenti epatici per tumore del fegato  a contatto con la colecisti, diagnosticato come neoplasia della colecisti biliare.Realizzazione di linfadenctomia del peduncolo epatico, arteria epatica, retroduonenale ed interaorticocavale.  Intervento realizzato questa settimana in Chirurgia M.Rubino, Policlinico di Bari.

Resezione epatica laparoscopica in paziente cirrotico (lobectomia sinistra) Chirurgia Rubino - Policlinico di Bari

Lobectomia sinistra (resezione epatica dei segmenti 2-3) per  epatocarcinoma su cirrosi. Epatectomia mininvasiva per ottimizzare il decorso postoperatorio del paziente e ridurre al minimo il dolore postoperatorio. Intervento realizzato questa settimana in Chirurgia Rubino, Policlinico di Bari.

Resezione epatica laparoscopica in paziente cirrotico Chirurgia Rubino - Policlinico di Bari

Resezione epatica laparoscopica del VI segmento in paziente con epatocarcinoma su cirrosi. Epatectomia mininvasiva per ottimizzare il decorso postoperatorio del paziente e ridurre al minimo il dolore postoperatorio. Intervento realizzato questa settimana in Chirurgia Rubino, Policlinico di Bari.

Pancreasectomia totale “spleen preserving” per tumore del pancreas Chirurgia M.Rubino - Policlinico di Bari

Pancreasectomia totale con "spleen preserving" (conservazione della milza) per tumore pancreatico. Intervento realizzato con "artery first approach", al fine di poter garantire il miglior risultato oncologico per il paziente. Intervento di duodenocefalopancreasectomia eseguito questa settimana presso la "Chirurgia M.Rubino, Policlinico di Bari"

Due resezioni epatiche in una giornata per tumore al fegato Chirurgia M.Rubino - Policlinico di Bari

Una epatectomia sinistra ed una epatectomia centrale sono state realizzare nella stessa giornata  presso la "Chirurgia M.Rubino, Policlinico di Bari" in due pazienti affetti da metastasi epatiche da tumore del colon. La collaborazione del personale medico ed infermieristico, l'utilizzo delle tecnologie più all'avanguardia ha reso possibile questo risultato.

“Artery first approach” nel trattamento del tumore della testa del pancreas Chirurgia M.Rubino - Policlinico di Bari

L' "artery first approach" dell'arteria mesenterica superiore, durante duodenocefalopancreasectomia per tumore della testa del pancreas permette di realizzare un intervento oncologicamente corretto per neoplasie maligne della testa del pancreas. Intervento di duodenocefalopancreasectomia eseguito questa settimana presso la "Chirurgia M.Rubino, Policlinico di Bari"

Resezione epatica laparoscopica in paziente cirrotico Unità Chirurgia Epatobiliopancreatica Miulli

Resezione epatica del VI segmento in paziente con epatocarcinoma su cirrosi. Epatectomia mininvasiva per ottimizzare il decorso postoperatorio del paziente e ridurre al minimo il dolore postoperatorio. Intervento realizzato questa settimana nell'Unità di Chirurgia Epatobiliopancreatica dell' Ospedale Miulli di Acquaviva della Fonti.

Tumorectomie multiple per metastasi epatiche da cancro del colon sinistro Unità Chirurgia Epatobiliopancreatica Miulli

Sette metastasectomie multiple per metastasi epatiche da cancro del colon sinistro. Epatectomia realizzata per metastasi a distanza, due anni dopo l'intervento chirurgico.  Intervento realizzato questa settimana nell'Unità di Chirurgia Epatobiliopancreatica dell' Ospedale Miulli di Acquaviva della Fonti.

Resezione via biliare principale, calcolosi intraepatica Unità Chirurgia Epatobiliopancreatica Miulli

Resezione della via biliare principale per stenosi della via biliare non trattabile endoscopicamente in paziente itterico. Bonifica con coledocoscopio per calcolosi intraepatica. Intervento realizzato questa settimana nell'Unità di Chirurgia Epatobiliopancreatica dell' Ospedale Miulli di Acquaviva della Fonti.