Epatectomia maggiore

Principio

E’ un intervento chirurgico che reseca un emifegato (più di tre segmenti epatici. L’intervento puo’ essere realizzato per via laparotomica, laparoscopica o robotica.

Caratteristiche

Questo intervento necessita della resezione del parenchima epatico che contiene il tumore epatico, con la sezione dei peduncoli venosi, arteriosi e biliari. La resezione puo’ essere reapizzata con un clampaggio del peduncolo epatico per ridurre il sanguinalento

Svolgimento dell’intervento

L’intervento puo’ essere realizzato per via laparotomica, laparoscopica  e robotica. La durata dell’intervento è di circa 5 ore. La durata del ricovero è di circa 7giorni

Vantaggi e svantaggi

È l’unico intervento che puo’garantire una sopravvivenza a lungo termine in caso di tumore epatico.

 

Principali complicazioni

Fistola a livello dei canali biliari e della zona di resezione epatica (fistola biliare)

Emorragia postoperatoira

Insufficienza epatica

Mortalità peroperatoria: 1%